Richiesta di autorizzazione alla manomissione suolo pubblico

Data di pubblicazione:
21 Febbraio 2022
Richiesta di autorizzazione alla manomissione suolo pubblico

I soggetti che devono realizzare interventi nel sottosuolo stradale di proprietà comunale o soggetto a servitù di uso pubblico, sono tenuti a presentare apposita richiesta di autorizzazione.

La manomissione è consentita con l'onere del ripristino - a regola d'arte - a carico del richiedente, previo versamento di deposito cauzionale nella misura e con le modalità previste dall'art. 11 del "Regolamento attuativo del Piano Urbano Generale dei Servizi del Sottosuolo (PUGGS)" e comunque per un importo minimo di € 400,00.=. Tale importo sarà rimborsato dopo l'esecuzione del ripristino definitivo, previo comunicazione e richiesta di restituzione.

La richiesta deve essere presentata in bollo (da € 16,00.=), all'Ufficio Protocollo del Comune e deve essere corredata dalla seguente documentazione:
• copia del documento che attesta l'avvenuto versamento della cauzione;
• estratto mappa e disegno, in triplice copia, con chiara indicazione della superficie interessata dallo scavo.

L'autorizzazione, in bollo da € 16,00.=, sarà rilasciata dal Servizio Manutenzioni del Comune di Luino.

Ogni informazione di carattere tecnico può essere richiesta al Tecnico del Servizio Manutenzioni, tel. 0332/543554.-

  • MODALITA' DI VERSAMENTO DEL DEPOSITO CAUZIONALE PER LA MANOMISSIONE DEL SUOLO PUBBLICO

 

L’art. 11 del Regolamento attuativo del Piano Urbano Generale dei Servizi del Sottosuolo prevede che, a garanzia dell’esatta esecuzione dei lavori di ripristino definitivo e comunque del rispetto di quanto prescritto nell’autorizzazione, il richiedente deve prestare idonea cauzione, con le modalità di seguito elencate:

  • Deposito in contanti, presso la Tesoreria Comunale (Banca Popolare di Sondrio – Agenzia di Luino, Via XXV Aprile 31, tel. 0332/511963);
  • Assegno circolare non trasferibile intestato al Tesoriere comunale e depositato presso l'Ufficio Ragioneria del Comune di Luino;
  • Fidejussione bancaria, rilasciata da una delle aziende di credito riconosciute ai sensi di legge, con termine adeguato alla data di ultimazione dei lavori e comunque rinnovabile qualora il protrarsi di tale termine dovesse andare oltre la scadenza originariamente prevista;
  • mediante polizza fideiussoria assicurativa, rilasciata da una delle imprese di assicurazione in possesso dei requisiti previsti dalla legge, con termine adeguato alla data di ultimazione dei lavori e comunque rinnovabile qualora il protrarsi di tale termine dovesse andare oltre la scadenza originariamente prevista.

 

L’ammontare della cauzione deve essere determinato in base alle dimensioni dello scavo ed al tipo di fondo stradale manomesso, tenendo conto dei seguenti importi:

 

  • euro 75,00.= al metro quadrato per strade pavimentate in bitumato;
  • euro 140,00.= al metro quadrato per strade pavimentate in cubetti di porfido, massetti autobloccanti, pavimentazioni speciali;
  • euro 100,00.= al metro quadrato per scavi su marciapiede con manto in asfalto;
  • euro 160,00.= al metro quadrato per scavi su marciapiede pavimentati in cubetti di porfido, massetti autobloccanti, pavimentazioni speciali. 

 

Gli importi sopra indicati devono essere applicati unicamente nel caso in cui l’ammontare della cauzione risultasse superiore a € 400,00.= in quanto, per ripristini d’importo inferiore, resta comunque fissato un deposito cauzionale di € 400,00.=. Gli importi riportati potranno essere aggiornati secondo le variazioni annuali degli indici ISTAT.

 

Lo svincolo del deposito cauzionale sarà effettuato entro e non oltre gg. 30 (trenta) dalla data del collaudo di cui all’art. 9 del Regolamento comunale in argomento, previa apposita richiesta di svincolo.
Qualora il ripristino non sia stato eseguito in tutto od in parte, oppure lo sia stato non a regola d’arte, il Comune provvederà d’ufficio mediante l’utilizzo di ditte specializzate in tali lavori, avvalendosi della cauzione prestata per il recupero delle spese sostenute.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 03 Ottobre 2022