Il sentiero Belvedere
 

Da via Cavallotti, di fronte al Porto Vecchio dominato dalla Madonnina simbolo di Luino, inizia il percorso che entra nella contrada vecchia.

Percorrendo poi via Pellegrini si giunge in Piazza S. Francesco dove, proseguendo in via Jacobino e poi in via Carnella, si arriva ad un panorama magnifico della città.

Un sentiero nel bosco conduce al villaggio di Gaggio (354 m, 1 ora), per poi riprendere il sentiero che scende nella valle del Colmegnino fino a raggiungere Colmegna (201 m, 30 min, 1.30 h).

Qui, percorrendo il lungolago in direzione di Maccagno per 100 m, si giunge ad una strettoia dove si prende il sentiero verso l’alto che porta ad una casa con degli archi.

Più avanti si sale attraverso orti e terreni fino alla Via Castello, qui si prende la salita a destra fino alla strada per Dumenza. A sinistra si prende la via Europa fino all’ultima casa della località Torretta. Un cartello indica il nome del punto panoramico del Sasso Cadregone. Sempre nel bosco si cammina fino a Pian Niv, poi di nuovo una salita fino ad arrivare a Sasso dei Poncioni (520 m, 1.15 ore, ore 02:45).

La discesa, con molti punti panoramici sul lago, comincia con una mulattiera fino alle prime case di Maccagno Inferiore (212 m, 45 min;. 3,30 ore).