torna alla home page

Languages IT EN DE

cerca
inserisci la parola
o la frase da cercare.

Città di Luino:

Album delle iniziative

stai navigando in:

Comune di Luino Piano di Indirizzo strategico  Luino città dei servizi  Album delle iniziative


Album delle iniziative

 

1.     Luoghi di aggregazione e spazi pubblici: per quanto possibile nell’ambito del quadro delle risorse disponibili l’impegno è quello di favorire la valorizzazione di spazi e luoghi introducendo arredo, illuminazione e regolazione della mobilità in relazione e rapporto alle caratteristiche del sito; oltre alla continuità del lungolago con la sistemazione prossima dell’area ex tramvie si prevede la sistemazione del lungolago di Colmegna, la riqualificazione di spazi nei centri storici. Quest’ultimo tema necessità certamente il necessario approfondimento dopo lo studio sviluppato sugli oggetti architettonici in ambito PRG: ovvero si tratta di cogliere senso e ruolo di spazi pubblici o comunque di interesse generale che connotano e caratterizzano i centri storici a partire da semplici episodi, come lavatori o punti strategici fino a promuovere la riqualificazione di via Cavallotti e di immobili come l’ex Cinema Pellegrici come invarianti di un sistema insediativo connotato dalla memoria e dallo spirito dei luoghi.
 
2.     Comunità montana, Ospedale e Tribunale: è indubbio che la presenza sul territorio di importanti servizi pubblici sovracomunali qualifichi la città. In tal senso, occorre puntare ad una valorizzazione delle sinergie tra soggetti mediante frequenti interscambi di servizi ed utilizzo congiunto di infrastrutture.
 
3.     Riorganizzazione spazi associazioni da villa Hussy Creva e palazzo Uffici a spazi stazione FS.
La questione è di attualità in relazione a scambi di informazioni e proposte con il dipartimento di Milano di RFI. In termini generali si tratta di predisporre un possibile layout del complesso stazione definendo ipotesi per insediare servizi, associazioni e attività commerciali per animare il complesso e contemporaneamente definire un congruo piano di riparto delle spese di gestione.
  
4.     riorganizzazione dei poli scolastici superiori nell’ambito di un sistema a campus integrato con la città ed i sistemi di trasporto pubblico.
Trattasi di declinare un’ipotesi tratteggiata nella bozza di PGT, ovvero di sviluppare scenari di compatibilità tecnica ed economica che affrontino la complessa tematica tesa a promuovere la città dei servizi anche agevolando “l’invasione” degli studenti con strutture vicine al sistema dei trasporti, quindi promuovendo nuove tipologie in grado di fungere da scuola e da ostello per la ricettività giovanile nel periodo di sospensione delle attività scolastiche.
 

5.     valorizzazione del palazzo Verbania come opportunità nel sistema delle attrezzature pubbliche di area vasta, quindi come oggetto fondamentale nella percezione del “ritmo architettonico” del lungolago di Luino e per formare un parco urbano di carattere sovra comunale.

 

       Il programma potrebbe registrare l’interessamento della Provincia alla quale potrà essere sottoposto un accordo di collaborazione proprio per coniugare l’azione progettuale per il recupero del palazzotto storico con il progetto in corso di realizzazione del parco a lago. La sala conferenze, il suo utilizzo, può essere inserita in un sistema a rete per meglio gestire l’offerta di spazi pubblici attrezzati come la sala del cinema sociale e la sala conferenze del cfp di Luino.